Goal 05: Parità di genere
Autore: Luna Civitale

Mentre il mondo ha fatto progressi nella parità di genere e nell’emancipazione delle donne attraverso gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio, donne e ragazze continuano a subire discriminazioni e violenze in ogni parte del mondo.

La parità di genere non è solo un diritto umano fondamentale, ma la condizione necessaria per un mondo prospero, sostenibile e in pace. Garantire alle donne e alle ragazze parità di accesso all’istruzione, alle cure mediche, a un lavoro dignitoso, così come la rappresentanza nei processi decisionali, politici ed economici, promuoverà economie sostenibili, di cui potranno beneficiare le società e l’umanità intera.

L'uguaglianza di genere non è solo un diritto umano fondamentale, ma una condizione necessaria per un mondo sostenibile e pacifico.

Il Rapporto ISTAT 2020 evidenzia per l’Italia un aumento della presenza delle donne in parlamento e negli organi decisionali, ad esempio per le società quotate in borsa, ma rileva che persistono ancora ampi divari retributivi di genere. Un dato sconcertante è quello relativo agli omicidi: nel 2018 sono stati 133 e circa l’80% di questi sono stati commessi da persone conosciute dalla vittima: partner, ex partner e familiari (nel 2017 era il 72,4%).